Fisioterapia in acqua

e idrokinesiterapia

Di cosa si tratta

L'idrokinesiterapia (IKT) è una parte specifica della riabilitazione che si propone di trattare i disturbi del movimento attraverso tecniche eseguite in acqua calda. 

Permette di svolgere i vari esercizi di riabilitazione con uno sforzo sensibilmente ridotto grazie alle forze di galleggiamento che permettono al corpo di essere alleggerito proporzionalmente alla sua parte immersa. 

A questo si sommano gli effetti antidolorifico e decontratturante dell'acqua calda.

I movimenti nell'acqua avvengono perciò in maniera più sciolta, disinvolta e protetta riducendo così le paure del paziente che prende fiducia in se stesso e nella terapia effettuata.

L'idrokinesiterapia è indicata per il recupero dei movimenti articolari post-intervento chirurgico (di spalla, ginocchio, anca, colonna vertebrale, caviglia, gomito ecc..), deficit neuro-muscolari, cura di artrosi e patologie croniche vertebrali ed articolari, ernia del disco, patologie infiammatorie croniche, esiti di traumi distorsivi (caviglia, ginocchio, anca)

Indicata per:

  • recupero dei movimenti articolari post-intervento (protesi, ricostruzione legamentosa, riparazioni tendinee)
  • deficit muscolari
  • cura di artrosi e patologie croniche vertebrali ed articolari
  • ernia del disco
  • patologie infiammatorie acute
  • esiti di traumi distorsivi (caviglia, ginocchio, anca)

Search