Emma Barbieri Fisioterapista

Emma Barbieri

Fisioterapista

Biografia

Nata a Parma nel 1993.

Vive ed esercita la professione di fisioterapista a Parma.

Titoli

2018

Laurea in Fisioterapia presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Parma con votazione 110/110 e lode

2015

Laurea di primo livello in Scienze Motorie, Sport e Salute – Classe L-22 lauree in Scienze delle Attività Motorie e Sportive presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Parma

Attività Professionali

Dal 2019 ad oggi

Collaboratore in libera professione presso lo studio di fisioterapia FisioOneCare di Parma.

  • Trattamenti di terapia fisica (Tecarterapia)
  • Trattamento di patologie sportive come traumi da gioco, disturbi articolari e sovraccarichi e lesionidei tessuti molli.
  • Riabilitazione post-chirurgica
  • Trattamenti riabilitativi in acqua

2019
Fisioterapista Part time presso CRA/CP Città di Fidenza

Esperienze Professionali in Ambito Sportivo

Dal 2019 ad oggi

Collaboratore in libera professione presso “Parma Calcio” settore giovanile femminile

Trattamento di patologie sportive come traumi da gioco, disturbi articolari e sovraccarichi e lesioni dei tessuti molli.Occasionalmente istruttore fitness di corsi in palestra

Formazione

2021
“ Dolore e danno VS dolore è danno”. Webinar, tsrm-pstrp Parma 2019
“Tendon lesion in professional athletes”. Convegno, Parma
“La chirurgia del ginocchio difficile”. Convegno, Parma
“La scoliosi: criteri diagnostici, fattori prognostici e esercizio terapeutico” Corso di specializzazione, Parma
“9°I.S.Mu.L.T. Congress – Open mind and new Technologies in muscles, ligaments and tendons” Congresso, Verona
“Epicondilite e Epincodilopatie” Corso di specializzazione, Parma
“Fisioterapia e terapia manuale: approccio integrato al neonato e al bambino” Corso di specializzazione, Parma
“Le disfunzioni miofasciali: dai trigger points alle alterazioni tissutali, diagnosi e tecniche di trattamento” Corso di specializzazione, Parma

2018
Lecto Magistralis “Medical Exercise Therapy” seminario di formazione, Università di Parma

2017
“Aggiornamento in neuroscienze: portare la ricerca nella pratica clinica. Basi posturali per il reaching e la manipolazione” Corso di specializzazione, Brescia

2016
“6° I.S.Mu.L.T. Congress – Advances and new technologies in muscles, ligaments and tendons” Congresso Parma
Tirocinio in ambito Neurologico- Studio Monica Morelli e Centro cardinal Ferrari, Parma
Tirocinio in ambito Ortopedico e Neurologico- Fondazione Don Gnocchi, reparto di riabilitazione intensiva ed estensiva, Parma
Tirocinio in ambito Pneumologico- Azienda ospedaliero universitaria di Parma, reparto di pneumologia.
Tirocinio in ambito sportivo- Tigers Parma Basket Accademy
Tirocinio in ambito Ortopedico- studio Kiros
Tirocinio in ambito Geriatrico- Casa Protetta e Residenza per anziani “Villa Pigorini” Traversetolo

Il Magazine

Vedi tutti gli Articoli

Il Magazine

Vedi tutti gli Articoli
  • Lo strappo muscolare al polpaccio nel basket

    Strappi muscolari al polpaccio nel basket sono molto frequenti per il carico eccessivo legato all’attività sportiva e per i movimenti esplosivi degli arti inferiori. In base alla gravità e al numero di fibre coinvolte, gli strappi muscolari si classificano in tre categorie.

    Continua a leggere
  • disturbi dell’anca

    I disturbi dell’anca si possono riscontrare tra gli infortuni del pallavolista e solitamente, quando accade, sono difficili da risolvere e si possono verificare anche diverse patologie in base alla zona specifica dell'anca e al tipo di dolore.

    Continua a leggere
  • La frattura alle vertebre

    La frattura alle vertebre da compressione è causata dalla rottura o dal collasso delle vertebre, non necessariamente per un trauma. In base alla classificazione cambia il tipo di trattamento. Si distinguono principalmente fratture amieliche e mieliche, stabili e instabili.

    Continua a leggere
  • strappo muscolare

    Gli strappi muscolari interessano i muscoli scheletrici che permettono il movimento e preservano la postura del corpo. Quando le fibre che compongono il muscolo si rompono causano lo strappo muscolare.

    Continua a leggere